07/09/2017
COME FAR CONOSCERE IL MUSEO?  I beni culturali materiali e immateriali rappresentano l’identità e la memoria storica di un territorio e di una comunità. Al contempo costituiscono una formidabile risorsa per incontrarsi, riconoscerci, confrontarsi, aprendosi al dialogo e alla tolleranza. Obiettivo delle attività programmate è comprendere il ruolo e le funzioni del museo nella società contemporanea. a IL MUSEO TRA I BANCHI DI SCUOLA. L’analisi di un’opera d’arte implica l’utilizzo di più chiavi di lettura. Tutte le attività sono finalizzate a promuovere un apprendimento attivo, esplorativo, collaborativo e riflessivo. Contestualmente...
Le nostre collezioni
  • Martedì 17 Giugno 2014

    Archeologia

    Reperti lapidei della Treviso romana, rinvenuti nell'area del complesso della Cattedrale, arricchiscono questa sezione insieme a due altari funerari cilindrici finemente scolpiti di provenienza altinate.

  • Martedì 17 Giugno 2014

    Tessuti

    Questa sezione vanta paramenti liturgici di raffinata manifattura veneziana e francese del Seicento e del Settecento e alcuni tessili più antichi tra cui il raro telo da parato duecentesco in sciamito che avvolgeva la cassa di san Parisio.

  • Venerdì 24 Ottobre 2014

    Scultura

    Interessanti opere romaniche e gotiche provenienti dall’antico Duomo medievale, come il paliotto ligneo scolpito e dorato con il Giudizio Universale capolavoro della scultura veneziana trecentesca, rendono unica questa raccolta.

  • Martedì 17 Giugno 2014

    Tesoro della Cattedrale

    Straordinari pezzi antichi di arte orafa dal XIII al XV secolo, alcuni rari per tipologia e preziosi per l’alta esecuzione tecnica, fanno di questa raccolta una tra le più importanti collezioni di oreficeria sacra del Veneto.

  • Martedì 17 Giugno 2014

    Affreschi

    Straordinari brani ad affresco staccati dal Palazzo vescovile, come il Cristo passo di Tomaso da Modena, si dispiegano lungo le pareti del Museo dalle quali affiorano numerosi lacerti dell'originaria pittura murale di epoca medievale.

  • Martedì 17 Giugno 2014

    Pinacoteca

    In questa collezione il tema sacro trova spazio in un percorso pittorico trevigiano e veneto che va dalla fine del XV fino al XVIII secolo. Notevole è il valore storico-artistico di alcune opere, come la tavola quattrocentesca con il Cristo coronato di spine attribuita al siciliano Pietro de Saliba.

Organizza la tua visita al museo
Info Museo diocesano Treviso
Eventi
18/11/2017
Un evento eccezionale considerato la presenza di oltre un centinaio di occhiali appartenenti a collezioni private di varie parti del mondo: Boston, Texas, Parigi, oltre che la vasta e preziosa raccolta...
04/11/2017
Nella ricorrenza di Ognissanti, vogliamo ricordare San Parisio che proprio nell'omonimo ospizio trevigiano, si dedicò alla cura di ammalati e pellegrini.  A Treviso dire San Parisio, significa...
MUSEO DIOCESANO
TREVISO
Via Canoniche 9
31100 Treviso
Tel. 342 613 89 92